Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Il CommendatoreIl Commendatore

Articoli

CAPACCIO PAESTUM – LA DENUNCIA DI FRATELLI D’ITALIA

A Capaccio Paestum contrade abbandonate con spazzatura per strada. Cittadini costretti a ronde notturne per garantire la sicurezza. In zone isolate di Gromola, spaccio di stupefacenti.

Dai giornali locali on line si apprende della messa in atto di nuove iniziative da parte dell’Ente comunale in particolare “Il Villaggio di Natale”. Iniziativa sicuramente innovativa ma che fa sorgere dubbi sulla possibilità che siano le imprese e piccoli negozi di Capaccio Paestum a poter usufruire dei locali e che sia stato messo in atto un efficace piano di sicurezza. Ecco perché FDI propone: che siano i commercianti ed imprese del nostro paese ad essere agevolate nell’acquisizione dei locali a titolo gratuito o comunque che sostengano solo le spese per i servizi essenziali. Le nostre imprese, rappresentano un elemento fondamentale dell’economia territoriale, e debbono essere sostenute, con misure capaci di intervenire nell’emergenza e nella ripresa. Ci si chiede quali siano le iniziative per Capaccio Scalo, la c.d. Nazionale, Licinella, ormai abbandonata a se stessa, Laura ed altre contrade che saranno tagliate fuori dalle festività natalizie. Ci si chiede quali siano le misure di sicurezza adottate sia per evitare il pericolo di contagio covid (oltre a quelle previste per legge), sia per la sicurezza stradale, infatti allo stato la percorrenza della SS18 nel periodo delle festività, determinerebbe un ingolfamento del traffico ed un pericolo per la pubblica incolumità, atteso che vi è una sola uscita e allo stato non vi è lo spazio per parcheggi. Ad oggi le iniziative di cui si è fatta promotrice l’Amministrazione comunale per la sicurezza urbana ed extraurbana non sono state attuate. Il Piano di Azione per la sicurezza, inneggiato tante volte in campagna elettorale, ad oggi è lettera morta. Ci sono zone del nostro territorio completamente abbandonate e a rischio elevato quali Torre di Mare, Licinella, Laura, Gromola, via Feudo, Tempa San Paolo ed altre dove le azioni di sciacallaggio a carico di abitazioni private e delle case vacanze sono all’ordine del giorno. Dove la spazzatura per strada è ormai un fatto consolidato, dove mancano luoghi di aggregazione sociale e spazi verdi, tutto ciò è stato promesso ma ad oggi nessun intervento. Si richiede un maggiore controllo del territorio per prevenire furti e danneggiamenti, soprattutto nelle aree caratterizzate da forte vocazione turistica e nel periodo delle festività natalizie. Molti cittadini in alcune zone hanno organizzato ronde notturne per tutelare le loro famiglie e le loro proprietà, iniziativa privata ma pericolosa. Il circolo cittadino di FDI invita l’Amministrazione comunale a garantire l’implementazione degli apparati di videosorveglianza, che potrà avvenire anche con la previsione della loro realizzazione all’interno degli interventi di riqualificazione delle aree individuando interventi cosiddetti situazionali e prevenzionali (interventi della commissione sicurezza, personale da impiegare per un maggiore controllo del territorio, consulte tematiche e di contrada) che possano svolgere una funzione dissuasiva rispetto alla commissione di reati. Nella località Gromola sono stati riscontrati, su segnalazione di cittadini, aggregazioni di persone nelle ore notturne e in zone isolate dedite allo spaccio di stupefacenti, sempre più numerosi sono i vandalici roghi di rifiuti e sostanze inquinanti che rendono l’aria irrespirabile. Invitiamo l’Amministrazione comunale ad un tempestivo intervento a sostegno della sicurezza pubblica con interventi concreti ad horas e ad intraprendere iniziative a sostegno dell’economia della nostra città, soprattutto nel periodo natalizio e per le imprese e piccoli negozi delocalizzati rispetto al Villaggio di Natale.

Fratelli D’Italia Capaccio Paestum

Il Commissario Cittadino Avv. Michelina Di Spirito

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spazio Pubblicitario

Facebook

Puoi leggere anche

Rigo Diritto

Regina Elisabetta: la Regina dei record. Se n’è andata la regina dei primati. La regina Elisabetta era sul trono del Regno Unito dal 6...

Articoli

Ci auguriamo, come spesso avviene, che la nostra sollecitazione porti l’Amministrazione a darsi una mossa e completare presto i lavori in modo da avere...

Articoli

Il primo Campionato Italiano della Mozzarella 2021 parte con la lista dei 100 caseifici selezionati per la fase preliminare. Due i tabelloni degli scontri...

Articoli

Dopo ben 5 anni, allorquando fu siglato l’accordo preliminare, tra Anas e Società Autostrade, per la realizzazione della bretella di collegamento Agropoli-Eboli, sembra oggi...