Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Il CommendatoreIl Commendatore

Articoli

DA DUE ANNI SOCIETÀ SPORTIVE SENZA PALESTRA

In quasi tutta Italia, da ormai circa due anni, molte palestre comunali sono state adibite a centri vaccinali. Così è stato anche per Capaccio Paestum, laddove l’ASL ha individuato come hub vaccinale per il nostro distretto la palestra comunale sita in Viale della Repubblica a Capaccio Scalo. Pertanto, da ormai due stagioni e con la terza in arrivo, tutte le società di Capaccio Paestum che usufruivano della palestra per le loro attività sono state costrette o ad emigrare in altri paesi o a sospendere la pratica sportiva. Se da un lato è sacrosanto il diritto alla salute e fondamentale è stata la predisposizione dei centri per le vaccinazioni, dall’altro è altrettanto costituzionalmente garantito anche il diritto allo sport. Sulla base di questo, e nei limiti del consentito, sarebbe cosa gradita alle società sportive e ai tanti atleti ed atlete se l’ASL, di concerto con il Comune di Capaccio Paestum, riuscisse a trovare una soluzione alternativa sul territorio per l’hub vaccinale liberando la palestra comunale di Viale della Repubblica a Capaccio Scalo e restituendola alla pratica sportiva.

LE POSSIBILI SOLUZIONI ALTERNATIVE

ASL e Comune di Capaccio Paestum potrebbero optare per più di un hub vaccinale mobile da ubicare all’aperto in una zona libera di Capaccio Scalo e anche in altre contrade. Oppure, utilizzare la palestra adiacente Piazza Santini, ovviamente soltanto nei pomeriggi e la domenica al fine di evitare la coabitazione delle vaccinazioni con la presenza delle attività scolastiche e degli alunni nel vicino edificio.

Leggi  QUI  la copia digitale de Il Commendatore Magazine.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spazio Pubblicitario

Facebook

Puoi leggere anche

Articoli

Solo 1500 al Pd a Capaccio Paestum. La gente sta palesando segni di disaffezione verso il Sindaco. Ad Alfieri serve un rilancio e uomini...

Articoli

Il circolo cittadino di Fratelli d’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza ricevuta, a tutte le...

Ilcittadino@Salerno

Il “bullismo” non è un fenomeno tipico dei nostri giorni. È sempre esistito. Il dato che, però, oggi, è davvero allarmante sta nel constatare...

Articoli

DOSSIER EROSIONE – SALVIAMO LA SPIAGGIA DI PAESTUM. L’Amministrazione Comunale agisce in spregio alla delibera n.290 del 5.09.2016. Con delibera di Giunta Comunale del...