Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Il CommendatoreIl Commendatore

Articoli

READING POETICO “LA MEGLIO GIOVENTÙ”

La Rassegna Maree continua i suoi eventi con il reading poetico La Meglio Gioventù. Prosegue con un nuovo evento sul lungomare di Capaccio Paestum la rassegna culturale “Maree”, organizzata dall’Associazione “Amici del Mare” con il patrocinio del Comune e di WikiPoesia. L’appuntamento è per giovedì 8 luglio alle ore 21.30 con “La Meglio Gioventù”, un reading poetico a cura di giovani autori locali che si alterneranno nella lettura di propri testi. Gli autori che interverranno durante la serata sono Raffaella Agosto, Martina Gnazzo, Serafina Russo, Milena Cicatiello, Mariangela Maio e Pasquale Quaglia. L’attrice e regista Biancarosa Di Ruocco introdurrà l’iniziativa, mentre il musicista Pietro Ciuccio, con le sue percussioni, farà da sottofondo e cornice alle letture in programma. Il reading, che rientra nelle iniziative culturali organizzate dall’Associazione per i mesi di luglio e agosto, si terrà in contrada Laura, sul tratto di lungomare tra i lidi Cerere e Nettuno.

Milena Cicatiello

Per approfondimenti, inchieste ed opinioni, clicca sulla scritta in basso.

Leggi la copia digitale de Il Commendatore Magazine.

 

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spazio Pubblicitario

Facebook

Puoi leggere anche

Rigo Diritto

Regina Elisabetta: la Regina dei record. Se n’è andata la regina dei primati. La regina Elisabetta era sul trono del Regno Unito dal 6...

Articoli

Ci auguriamo, come spesso avviene, che la nostra sollecitazione porti l’Amministrazione a darsi una mossa e completare presto i lavori in modo da avere...

Articoli

Il primo Campionato Italiano della Mozzarella 2021 parte con la lista dei 100 caseifici selezionati per la fase preliminare. Due i tabelloni degli scontri...

Articoli

Dopo ben 5 anni, allorquando fu siglato l’accordo preliminare, tra Anas e Società Autostrade, per la realizzazione della bretella di collegamento Agropoli-Eboli, sembra oggi...