Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Il CommendatoreIl Commendatore

Metropoli

5 FILM SINGOLARI INAUGURANO LA NUOVA ANNATA CINEMATOGRAFICA

Una settimana da cinema: le 5 nuove uscite dell’anno. Cinque film singolari inaugurano la nuova annata cinematografica in sala.

Prima di parlare dei cinque film in questione è opportuno segnalare altri tre titoli che sono apparsi per qualche giorno sugli schermi a inizio settimana: il documentario su Federica Pellegrini “Underwater” diretto da Sara Ristori; il bellissimo restauro del capolavoro di Carl Theodor Dreyer “Il Vampiro”; il documentario “Laurent Garnier: off the record” di Gabin Rivire, dedicato a uno dei pionieri della house music. Oltre questi andiamo a osservare quelli che sono tra i film più “coraggiosi e singolari” in termini di trama. Il primo è “America Latina” di Fabio e Damiano D’Innocenzo. Nel film si tratta della quieta vita di un uomo comune e perbene, il dentista Massimo Sisti, il quale viene sconvolto da una scoperta molto particolare che lo attende nella cantina della bella villa in cui vive insieme alla sua famiglia. Si tratta espressamente di un thriller, il quale però dopo poco imbocca la via del genere fantasy pur restando connesso a una dimensione paradossale del reale. Proprio in quella cantina il protagonista finirà in un universo rovesciato che è anche la chiave per interpretare tutto il significato del film. Come è facilmente intuibile, è fuori dagli schemi soliti del thriller a cui siamo abituati ed è proprio questo il suo punto di forza a detta dei due fratelli registi. Il secondo film in questione è “Scream” di Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett. Questa volta, come la saga ci ha abituato, siamo in un vero e proprio thriller-horror: nella piccola cittadina di Woodsboro è tornato uno dei killer più famosi degli ultimi anni, il terribile Ghostface. Il titolo si mostra a tutti gli effetti come un reboot del film cult di Sam Raimi uscito 25 anni fa, infatti vengono richiamati all’azione molti dei vecchi protagonisti sopravvissuti all’antagonista. Il terzo si intitola Una Famiglia Vincente: King Richard” di Reinaldo Marcus Green. In America sembra essere il film del momento, tra i favoriti all’Oscar ma, nonostante una superstar al maschile come Will Smith, è in realtà il racconto di due regine del tennis femminile, Serena e Venus Williams. Il punto di vista è però quello del loro genitore, un allenatore testardo e risoluto a difendere le sue figlie dalle insidie del quartiere malfamato di Los Angeles in cui abita la famiglia. Nonostante le numerose difficoltà, egli, come molti appassionati di tennis sanno, riuscirà nel suo intento. Adesso, parliamo del quarto e penultimo film in uscita nei prossimi giorni: “È andato tutto bene” di Francois Ozon. In questo dramma, affamato di vita ad ogni stagione, l’ultraottantenne André deve affrontare la prova più difficile della sua vita: un ictus devastante lo immobilizza a letto, pur avendo conservato lucida la mente. A causa di questo motivo sua figlia, una volta arrivata in ospedale, deve fronteggiare una situazione a cui non è per nulla preparata e la difficoltà continua a crescere nel momento in cui il padre le chiede di aiutarlo a porre fine alla sua sofferenza. Un film sicuramente non per tutti, ma meritevole comunque di lode per la regia sempre singolare di Ozon. L’ultimo film in uscita si intitola “True Mothers”. Come da titolo (vere madri) il film racconta le vicende di una coppia giapponese che, non riuscendo ad avere figli, adotta un bambino crescendolo con amore e educazione. Tuttavia, nel momento meno aspettato, un’altra donna afferma di essere la vera madre del bambino, richiedendone la restituzione. Quando le due “madri” si incontrano sembrerebbe che una delle due nasconda qualcosa. Per gli amanti del cinema, insomma, l’anno non poteva iniziare in maniera migliore.

Fernando Giordano

Leggi la copia digitale de Il Commendatore Magazine.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spazio Pubblicitario

Facebook

Puoi leggere anche

Articoli

Solo 1500 al Pd a Capaccio Paestum. La gente sta palesando segni di disaffezione verso il Sindaco. Ad Alfieri serve un rilancio e uomini...

Articoli

Il circolo cittadino di Fratelli d’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza ricevuta, a tutte le...

Ilcittadino@Salerno

Il “bullismo” non è un fenomeno tipico dei nostri giorni. È sempre esistito. Il dato che, però, oggi, è davvero allarmante sta nel constatare...

Articoli

DOSSIER EROSIONE – SALVIAMO LA SPIAGGIA DI PAESTUM. L’Amministrazione Comunale agisce in spregio alla delibera n.290 del 5.09.2016. Con delibera di Giunta Comunale del...