Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Il CommendatoreIl Commendatore

Networking

I DATI E LA LORO INTERPRETAZIONE

Architetti del cloud e energy manager: i mestieri sicuri di domani. Ingegneria, Informatica, Statistica fra le lauree più richieste. Ma ci sono anche Psicologia e Design.

Conoscere il linguaggio di programmazione, essere esperti di sostenibilità e risparmio energetico, districarsi tra i dati può fare la differenza tra un’assunzione o meno. Fondamentale quindi avere in mente i percorsi di studi che assicurano le cosiddette competenze “asso nella manica”. Per questo per lavorare nelle imprese di domani sono strategiche le lauree Stem come Matematica, Ingegneria e Informatica.

Il nuovo petrolio: i dati e la loro interpretazione

Un trend evidenziato anche da Adecco, agenzia per la selezione del personale, che ha realizzato un’indagine sui profili più richiesti. Emergono così professioni che possono assicurare più di altre lavoro e stipendio rotondo. Posto che i dati sono il nuovo petrolio, chi lavora con i numeri sarà avvantaggiato: le aziende cercano data scientist in grado di leggere i trend e interpretarli. A un data scientist è richiesta capacità di programmazione, di analisi quantitativa, di comprensione del prodotto e deve saper fare lavoro di squadra. Il percorso che porta a diventare un “mago dei dati” è in genere Ingegneria ma anche Informatica e Statistica garantiscono le giuste competenze. Lo stipendio medio di un data scientist, secondo PageGroup, in Italia va da 40 mila euro nei primi due anni a 60 mila dopo 2-5 anni di esperienza. Il dato interessante è lo scatto della retribuzione che segnala quanto le aziende investano per trattenere i talenti una volta trovati.

Nicolangelo Di Stasi

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spazio Pubblicitario

Facebook

Puoi leggere anche

Articoli

Capaccio Paestum – Le politiche del “fare accertamenti” per coprire i mutui iniziano a fare acqua. L’attacco di Fratelli d’Italia. Le precisazioni di Antonio...

Articoli

Con l’Unione dei Comuni, Capaccio Paestum rischia di dover coprire i debiti di Agropoli. Il Consiglio Comunale sta, da tempo, assumendo i toni e...

Articoli

Solo 1500 al Pd a Capaccio Paestum. La gente sta palesando segni di disaffezione verso il Sindaco. Ad Alfieri serve un rilancio e uomini...

Articoli

ELEZIONI COMUNALI DI AGROPOLI – IL TAR DISPONE LA VERIFICA DI SCHEDE E VERBALI. Il TAR di Salerno, con ordinanza n. 2860, ha disposto...