Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Il CommendatoreIl Commendatore

Articoli

È COSÌ CHE SI BUTTANO I SOLDI NEL CESSO

Si rifarà la nuova pista ciclabile intercomunale Salerno, Pontecagnano Faiano, Battipaglia, Bellizzi, Eboli, Capaccio Paestum, Agropoli e Castellabate. E Capaccio Paestum sarà ente capofila e stazione appaltante dei 21.047.850,91 euro concessi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il solo bando per l’incarico di progettazione definitiva ed esecutiva vale 384.422,06 euro.

Ci sta poco da fare. Il popolo ormai è un organismo senza difese. Succede che 5 o 6 Sindaci partoriscono un progetto scellerato e buttano nel cesso 21 milioni di euro di soldi pubblici in un momento di crisi economica planetaria. E poi si ha anche il coraggio di chiedere alla gente di recarsi alle urne il 25 settembre. Per fare cosa? Per produrre altri sprechi? In pratica, 20 anni dopo, la politica ci riprova. Nonostante un’identica pista ciclabile, ubicata lungo la litoranea da Salerno ad Agropoli, costata 12 milioni di euro nel 2002, si sia già rivelata inutile, senza senso e oggi relegata al degrado e all’abbandono. Quella che, qualche anno fa, il procuratore regionale della Corte dei Conti, Michele Oricchio, definì “la pista degli sprechi”, quella sulla quale non è mai passata una bicicletta. Come se la gente avesse la memoria corta o fosse rimasta indifferente o non abbia visto, da 20 anni a questa parte, la fine che ha già fatto la “pista più lunga d’Italia” (così fu trionfalmente battezzata nel 2002) da Salerno ad Agropoli. Ancora una volta, i cittadini che pagano le tasse, e che per farlo devono tirare la cinghia, e gli imprenditori che sono vessati da imposte e orpelli di ogni genere, e che devono faticare per mandare avanti le loro aziende, sono costretti ad assistere indifesi ad uno spreco di soldi pubblici.

Carmine Caramante

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spazio Pubblicitario

Facebook

Puoi leggere anche

Articoli

Solo 1500 al Pd a Capaccio Paestum. La gente sta palesando segni di disaffezione verso il Sindaco. Ad Alfieri serve un rilancio e uomini...

Articoli

Il circolo cittadino di Fratelli d’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza ricevuta, a tutte le...

Ilcittadino@Salerno

Il “bullismo” non è un fenomeno tipico dei nostri giorni. È sempre esistito. Il dato che, però, oggi, è davvero allarmante sta nel constatare...

Articoli

DOSSIER EROSIONE – SALVIAMO LA SPIAGGIA DI PAESTUM. L’Amministrazione Comunale agisce in spregio alla delibera n.290 del 5.09.2016. Con delibera di Giunta Comunale del...