Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Il CommendatoreIl Commendatore

Articoli

PER FORTUNA CI ASCOLTANO – RIFATTA LA DELIBERA SUL DEMANIO MARITTIMO

Il compito di una libera informazione è quello di farvi sentire quello che le vostre orecchie non vogliono sentire e, meglio ancora, farvi sapere ciò che taluni non vogliono farvi sapere. Ovviamente, per trascorsi personali e spirito di collaborazione, spesso e volentieri, facciamo notare errori ed incongruenze amministrative negli atti emessi dalla nostra “grande” Amministrazione di Capaccio Paestum. Purtroppo, pur non avendone piacere, capita che abbiamo sempre ragione. Nei giorni scorsi siamo usciti con un articolo che riguardava la delibera di Giunta Comunale n. 90 del 18.02.2021 che, subito, abbiamo bollato come da rifare o modificare. Di seguito ne riportiamo il contenuto:

NUOVE CONCESSIONI A CAPACCIO PAESTUM (Delibera da rifare o modificare?)

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 90 del 18.02.2021, pubblicata il 23 marzo 2021, la Giunta Alfieri ha dato mandato al responsabile del procedimento di attivare tutte le procedure necessarie, mediante l’indizione di un bando ad evidenza pubblica, per il rilascio di 30 nuove concessioni demaniali marittime così come individuate proprio nella suddetta delibera, la quale contiene apposite schede nelle quali sono circoscritti i lotti di spiaggia da assegnare. Proprio su questo ultimo punto, ci risultano delle incongruenze e degli errori che, a nostro avviso, richiedono una nuova delibera oppure un’integrazione della stessa. A tutto ciò ne conseguono ritardi rispetto all’organizzazione di una stagione estiva che, Covid permettendo, è prossima.

CI HANNO ASCOLTATO E ANCHE SUBITO (PER FORTUNA)

Con delibera di Giunta Comunale n. 159 del 25 marzo 2021, pubblicata il 7 aprile 2021, l’Amministrazione Comunale ha preso atto di quanto gli abbiamo fatto notare, correggendo e riapprovando le schede tecniche di individuazione dei lotti di spiaggia da mettere a bando di gara ammettendo di dover rettificare al fine di eliminare discrasie ed errori rilevati. A questo punto, e avendo potuto già constatare in altri casi medesimi errori dovuti forse alla fretta, cominciamo ad avere seri dubbi sulle “grandi capacità” sbandierate. Per fortuna, ci siamo noi, insieme ai consiglieri comunali di opposizione e ad associazioni locali, a svolgere il sacrosanto ruolo di controllo e a dare periodicamente consulenza gratuita.

Carmine Caramante

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spazio Pubblicitario

Facebook

Puoi leggere anche

Rigo Diritto

Regina Elisabetta: la Regina dei record. Se n’è andata la regina dei primati. La regina Elisabetta era sul trono del Regno Unito dal 6...

Articoli

Ci auguriamo, come spesso avviene, che la nostra sollecitazione porti l’Amministrazione a darsi una mossa e completare presto i lavori in modo da avere...

Articoli

Il primo Campionato Italiano della Mozzarella 2021 parte con la lista dei 100 caseifici selezionati per la fase preliminare. Due i tabelloni degli scontri...

Articoli

Dopo ben 5 anni, allorquando fu siglato l’accordo preliminare, tra Anas e Società Autostrade, per la realizzazione della bretella di collegamento Agropoli-Eboli, sembra oggi...